GDR al buio

Ciao a tutti e ben tornati sulle pagine di questo blog, oggi vi parlerò di un’iniziativa davvero interessante: GDR al buio!

Di cosa si tratta e come nasce GDR al buio?

Il GDR al Buio è una idea nata da Storie di Ruolo, un progetto ideato da Daniele Fusetto ed Edoardo Cremaschi, per giocare di ruolo senza troppi problemi a livello organizzativo. Con un cadenza regolare l’evento viene proposto permettendo a tutti gli iscritti di sedersi al tavolo senza sapere che gioco sarà proposto.

Come nei classici appuntamenti al buio l’evento nasce per conoscere persone e giochi nuovi, partendo subito con un Master preparato e partite progettate per iniziare e finire nell’arco di una  sola serata. Il cuore del progetto è proprio questo: creare community e voglia di provare sempre qualcosa di nuovo e di cui magari si è solo letta qualche recensione, tramite un appuntamento fisso e ben organizzato.

Quali sono le regole del GDR al buio?

.Riporto direttamente dal sito Storie di ruolo:

  • il GDR al Buio avviene sempre nello stesso frangente, che può essere un particolare giorno della settimana o del mese;
  • il master/narratore fornisce dei personaggi pregenerati e si preoccupa di spiegare il gioco mentre si svolge la partita, quindi il Buio è aperto a chiunque, neofiti o veterani;
  • i giocatori non devono dunque portare nulla se non i dadi (e di solito li abbiamo, quindi neanche quello). Devono solo davvero venire e sedersi al tavolo;
  • anche se il gioco della serata è un classico, l’avventura deve essere esclusiva per il Buio (mai giocata, meglio se mai pubblicata).

Poche semplici regole, atte a favorire il direct to play, con un evento che permette a tutti di sedersi al tavolo e giocare senza lunghe preparazioni.

Dove organizzano le serate GDR al buio?

Il progetto nasce a Pavia dove Daniele ed Edoardo in oltre 30 serate hanno messo al tavolo più di 35 giochi diversi e creato oltre 300 personaggi! Si è poi esteso in altre città, visto che basta contattare Storie di ruolo per avere pieno supporto organizzativo da parte degli ideatori del progetto. Al momento oltre a Pavia si tengono eventi a Milano, Ancona, Bologna e presto se tutto va bene anche a Forlì 😉 

La mia esperienza personale

Sono stato a una serata GDR al buio a Bologna, organizzata dagli amici di MorgenGabe, essendomi proposto come master non ho provato l’esperienza lato giocatore ma mi sono ritrovato al tavolo con 5 persone mai conosciute prima e devo dire che ne è scaturita una delle sessioni di Evolution Pulse più divertenti che mi sia capitato di giocare. 😀

In conclusione

Trovo l’idea di GDR al buio davvero ottima, un modo semplice ma funzionale per coniugare il conoscere nuovi giocatori e farsi una serata gdr senza impegno, ma che nel tempo come dimostra la costante crescita di tutti gli eventi legati a questo brand, porta anche a una crescita dell’ambiente gdr, favorendo il gioco di ruolo e la sua diffusione. Un’esperienza da provare e perché no, organizzare!

Vi lascio un paio di link utili per approfondire e vi consiglio di seguire la pagina Facebook di Storie di ruolo dove gli eventi sono sempre aggiornati:

Il sito di Storie di ruolo

Un’intervista a Edoardo e Daniele dove spiegano bene il progetto.

Alla prossima e speriamo di vederci presto in una serata di GDR al buio!

Un commento su “GDR al buio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *