Anthem: guardiamo “oltre le mura”!

Salve a tutti!

Dopo un sacco di tempo e tanti impegni sono tornato. Sicuramente in questo periodo ne sono successe di cose, come ad esempio un E3 con qualcosa di particolare! Ammetto di non essermi emozionato più di tanto, ma il mio occhio è caduto principalmente su un gioco che, da amante di RPG, mi ha incuriosito. Questo gioco è proprio Anthem, della BioWare, conosciuta anche per Mass Effect. Ancora non è possibile neppure metterci le mani, ma si può fare un’analisi di quello che si ha. Un gioco che rivoluzionerà il mondo degli RPG o il solito grande titolo che è tutto fumo e niente arrosto?

Prima di tutto la storia. In un ambiente fantascientifico dove il selvaggio e la tecnologia si intrecciano,la popolazione deve tenersi riparata dietro un enorme muro, oltre il quale si celano creature mostruose e pericolose, oltre che eventi catastrofici. Il giocatore rivestirà il ruolo di Freelancer, un soldato che indossa un’armatura Javelin per inoltrarsi oltre il limite sicuro. L’ambientazione è molto classica, che si avvicina poco poco a Star Wars. E l’idea del muro che protegge e del “i nemici sono là fuori”, può sembrare banale sotto cerci aspetti. Azzardo dicendo che per ora mi pare in quanto storia a un miscuglio tra Metro 2033 e Skyforge!

Come grafica non penso ci sia nulla da dire. Probabilmente per scaricarlo non servirà una mezza giornata, parlando di PC. Le meccaniche possono sembrare avvincenti e non selettive. Infatti pare che sia fornita al giocatore la libertà di sparare a tutto quello che vuole, con relative conseguenze! Invece non mi faccio troppo emozionare dalla personalizzazione della propria tuta, che nasconderà probabilmente un mercato dove “ehi guardami, sono il più bello perché ho sganciato!”. Il combattimento mi pare molto usuale: spari, uccidi, guadagni armi più forti, spari più forte; la dinamicità potrebbe non essere degna di un Black Desert.

Purtroppo quando non si hanno abbastanza fonti si può solo fare un’analisi approssimativa. Ma era necessario poiché questi giochi vanno presi e sfatati fin da subito, poiché rischiano sempre di lasciare il giocatore a bocca asciutta! Ricordatevi sempre di mettere a confronto con altri titoli e non lasciarvi fregare da quelli che possono sembrare innovativi sotto ogni punto di vista. Coff coff … Destiny… coff … coff.

Detto questo vi saluto e attendo con voi nuove notizie su questo gioco che è in cantiere da ben 5 anni! Vi lascio il sito per maggiori informazioni: https://www.ea.com/it-it/games/anthem

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *